La settimana nazionale Simeu del Pronto Soccorso

16-22 GIUGNO 2014: LA SETTIMANA NAZIONALE SIMEU DEL PRONTO SOCCORSO: È URGENTE FARE SQUADRA!
di Silvia Alparone
Una settimana per sfatare i luoghi comuni sul pronto soccorso, spiegare alla popolazione dinamiche e problemi dell’attività di emergenza sanitaria e ascoltare le esigenze dei cittadini: dal 16 al 22 giugno medici e infermieri Simeu organizzeranno sul territorio delle diverse regioni incontri, dimostrazioni di manovre di primo soccorso e altre occasioni di confronto con la cittadinanza, fuori dagli ospedali, in luoghi inconsueti per l’emergenza.
Gli operatori sanitari escono dai luoghi di cura per andare incontro alla cittadinanza, confrontarsi e fare squadra insieme per un servizio sanitario migliore, nonostante la crisi e i tagli di risorse che il sistema ha subito in questi ultimi anni.
La società scientifica dell’emergenza urgenza organizza un calendario di appuntamenti il cui scopo è aprire un nuovo canale di dialogo con la popolazione al di là della tensione dei casi di cronaca e dei momenti di difficoltà personale in cui ci si rivolge alle strutture di urgenza sanitaria e sottolineare che il servizio sanitario pubblico è di tutti: tutti dobbiamo poterne beneficiare in caso di necessità e tutti abbiamo la responsabilità di farlo funzionare al meglio, istituzioni, medici, infermieri e cittadini comuni.
Etichettato sotto settimana del Pronto Soccorso 622 giugno Settimana Simeu
You must login to access these downloads!
LA CAMPAGNA SIMEU A FAVORE DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA DI EMERGENZA-URGENZA
di Silvia Alparone
Nelle ultime settimane Simeu è stata protagonista di un’intensa campagna in difesa del numero di borse messe a disposizione dal ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca per la Scuola di Specializzazione di Medicina di emergenza-urgenza. La scuola, nata nel 2009, rischia di subire una diminuzione dei posti finanziati, rispetto agli scorsi anni, per effetto dei tagli previsti all’alta formazione in medicina, proprio nell’anno in cui stanno per diplomarsi i primi 82 specialisti.

tratto da : http://www.itjem.org/notizie-ufficio-stampa.html

Annunci