Il Chirurgo e la farfalla

La farfalla è un essere delicato e fragile

simbolo di leggerezza ed autenticità .

Nelle mani del Chirurgo si posa

incerta e bisognosa:

porta una ferita al petto che

è sigillo d’amore.

Quale misteriosa voce chiama

il Chirurgo a questo tocco infinito

con la leggiadra figura d’anima?

Quale investitura d’armi è conferita

alle sue mani per lottare in un campo

di battaglia verginale e colmo di

materna premura per la prole?

È forse Iddio, il suo Signore?

È forse Vergine, della donna il sigillo d’amore?

Se cosí fosse, non potrebbe che offrire,

All’umanità dubbiosa,

un arcano dono d’amore.

 

Patrizia Pepe

 

 

Alle donne operate al seno

Annunci