Minha luz

https://lyricstranslate.com/it/minha-luz-la-mia-luce.html

que o sol já morto deixou
é presença embora cruz
na alma de quem ficou
Se o apagar duma chama
uma agonia traduz
no coração de quem ama
a saudade é como a luz
Saudade de alguém ausente
ou que esqueceu ou mudou
é como a luz do poente
que o sol já morto deixou
É no céu ainda cor
é o milagre da luz
é no peito ainda amor
é presença embora cruz
Poente é como o que finda
adeus é sol que baixou
mas saudade é luz ainda
na alma de quem ficou
La mia luce
La nostalgia é come la luce
che il sole già morto ha lasciato:
é presenza, anche se croce,
nell’anima di chi é rimasto.
Se lo spegnersi di una fiamma
traduce un’ agonia,
nel cuore di chi ama
la nostalgia é come la luce.
Nostalgia di qualcuno assente
o che ha dimenticato o é cambiato
é come la luce del tramonto
che il sole già morto ha lasciato.
E’ nel cielo ancora colore,
é il miracolo della luce,
é nel petto ancora amore,
é presenza, sebbene croce.
Il tramonto é come quel che finisce,
addio é il sole calato,
ma la nostalgia é ancora luce
nell’anima di chi é rimasto.

 

 

 

Along the Jordan river

https://itunes.apple.com/it/album/along-the-jordan-river/377825735?i=377825766

Lungo il fiume Giordano c’è un gruppo di persone che cammina, non riesco a vedere i loro volti e non sento i loro nomi, ma sin dai tempi antichi molti Profeti hanno parlato di loro, e io so che andrò e guarderò. Lungo il fiume Giordano c’è un Uomo affascinante, adesso lo guardo negli occhi, Gesù è il suo nome. Racconta di suo Padre, è difficile capirlo, ma io so che devo rimanere e vedere. Dentro, in fondo, un fuoco brucia la mia anima, scalda il mio cuore mentre una nuova consapevolezza cresce, senza di Lui non riesco più a capire le cose, dentro, in fondo, so che Lui è il Signore. Lungo le strade della mia città ho incontrato un gruppo di persone che lavora, conosco le loro facce da sempre e so come si chiamano, ma qualcosa di nuovo è successo nei loro cuori e nei loro occhi e io so che devo rimanere e vedere. Dentro, in fondo, un fuoco brucia le loro anime, scalda il loro cuore mentre una nuova consapevolezza cresce, senza di Lui non riescono più a capire le cose, dentro, in fondo, sanno che Lui è il Signore. Lungo le strade della mia vita molte domande vanno e vengono, a volte mi hanno fatto piangere perché non c’era nessuno a cui chiedere “perché?”, ma adesso ho incontrato il Signore della vita, Lui vive fortemente in questi uomini, e io so che devo stare e cantare.