La vita dell’uomo

Testo La Vita Dell’Uomo – 1965

La vita dell’uomo è come una strada
che corre diritta all’orizzonte.
Discese salite deserti e giardini
e tu che da solo cammini.

La vita dell’uomo è come una strada
lanciata sugli anni come un ponte.
Ma presto o più tardi un bivio ti appare
e tu non sai più dove andare.

Di qua la bella via che porterà
a una gloriosa nullità
senza sforzi né rimorsi o curiosità.
Ma di là c’è un’altra strada
che più stretta se ve va.

Se tu sei un uomo la strada è una sola
è quella che si arrampica sul monte
nessuno ti guida nessuno ti aiuta
da solo ti asciughi la fronte.

Più sali e più soffri
più sali e più sembra
lontana la cima del monte.

E quando tu arrivi ti siedi e sorridi
hai l’anima per orizzonte.

Giorgio Gaber

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...