Cartolina

 

«Questa foto è da cartolina». Se te lo dicono, non è complimento. Colpa dell’inquadratura: banale, chiese e monumenti di fronte, spiagge in campo lungo, tramonti troppo infuocati, colori esagerati. Meglio le vecchie cartoline in bianco e nero, con le automobili in piazza Duomo, i tram, i vestiti buffi, le antiche insegne dei negozi. Ma che importa? Chi si ferma a guardare la fotografia? A contare è la firma. Il mittente. Le poche parole lungamente meditate al tavolino o scarabocchiate in piedi in tabaccheria. Un modo per dire: sono qui e ti sto pensando, sono lontano ma ti sono vicino. Non ha senso, vero? Non ha più senso spedire cartoline – e chissà quanto ci mettono ad arrivare, e chissà se arrivano – non ha proprio più alcun senso quando tutti abbiamo uno smartphone e con WhatsApp possiamo inviare in pochi istanti la nostra foto con il nostro messaggio, scritto o sonoro, e persino un breve filmato. Ma invece ha senso per chi ama usare tutti i sensi. Non solo la vista e l’udito, ma anche il tatto e l’olfatto. La cartolina la tocchi, la senti, la giri e rigiri tra le dita. Poi la deponi in una scatola di latta dei biscotti e ogni tanto la tiri fuori insieme a tutte le altre cartoline; e dalla scatola si dipanano storie, ricordi, pensieri, sensazioni, rimpianti, speranze. Brevi sinfonie di vita.
Annunci

4 thoughts on “Cartolina

  1. Con le innovazioni tecnologiche che si susseguono velocemente, anche la società corre al cambiamento e molte belle usanze scompaiono in questa strana corsa. Credo tuttavia, che chi ama avere cura di particolari,
    significativi nella sua vita, forse può “aprire una cartella” come novello scrigno di ricordi preziosi.

  2. La digitalizzazione permette immagini di alto livello e poi con i nuovi iPad o Tablet provvisti di pennini possiamo inviare cartoline con la nostra scrittura in tempo reale. Nell’evoluzione perdiamo sempre qualcosa ma ne guadagniamo altro. Poi è vero possiamo creare degli scrigni dove i nostri ricordi rimangono sempre . Bello, 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...