Mi manca la parola

Berlicche

In ogni lingua esistono parole non facilmente traducibili. Una di queste è la giapponese komorebi.
Komorebi indica i raggi del sole che traspaiono dalle foglie di un albero. Vedete: ce ne vuole una mezza dozzina, di parole italiane, e ancora non si raggiunge il pieno significato originale.
Eppure si tratta di qualcosa di cui tutti noi abbiamo esperienza. Pensate che difficoltà avrei a fare capire il senso di quella parolina ad un eschimese, che mai ha veduto un albero.

Così io potrei narrarvi di una bellezza che traluce tra i tempi della vita. Ma mi manca la parola giusta per raccontarla, una parola che si faccia capire anche a chi non l’ha mai provata.
E così balbetto, invitandovi a vedere.

View original post

Annunci

2 thoughts on “Mi manca la parola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...