Poeti maledetti

Paolo Valesio martedì 21 marzo 2017 In occasione della Giornata mondiale della poesia (21 marzo 2017), va detto prima di tutto che la poesia prospera, in Italia e altrove; e prospera anche la ingiustamente bistrattata critica della poesia. Ma l’epigrafe che apre il numero di una rivista internazionale di poesia giunta ormai, nel corso di una storia complessa, al suo ventesimo anno di vita (“Italian Poetry Review”, ndr) dice che questo numero “è dedicato a tutti i poeti in ogni luogo che sono esposti alla censura e a pericoli ancora più gravi nella loro lotta per la libertà d’espressione”; e … Continua a leggere Poeti maledetti

Medici burattini della legge e non ispirati a scienza e coscienza

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Il ruolo del medico è uno dei profili meno considerati nella discussione mediatica sulle cosiddette Dat – le disposizioni anticipate di trattamento, la proposta di legge sull’eutanasia giunta nell’aula della Camera dei deputati. Se approvata nei termini in cui è uscita dalla commissione, è una legge che stravolgerà una professione già largamente bistrattata e colpita negli ultimi decenni. Esagerazione? Partiamo dal consenso informato, di cui tratta l’articolo 1 del testo: esso richiama all’inizio le disposizioni costituzionali che sono il riferimento per disciplinare il consenso medesimo. Fra … Continua a leggere Medici burattini della legge e non ispirati a scienza e coscienza

Auguri ai papà !

. C’è un solo avventuriero al mondo, e ciò si vede soprattutto nel mondo moder­no: è il padre di famiglia. Gli altri, i peggiori avventu­rieri non sono nulla, non lo sono per niente al suo confronto. Non corrono assolutamente alcun perico­lo, al suo confronto. Tutto nel mondo moderno, e so­prattutto il disprezzo, è organizzato contro lo stolto, contro l’imprudente, contro il temerario, Chi sarà tanto prode, o tanto temerario? Contro lo sregolato, contro l’audace, contro l’uomo che ha tale audacia, avere moglie e bambini, contro l’uomo che osa fondare una famiglia. Tutto è contro di lui. Tutto è sapientemente organizzato … Continua a leggere Auguri ai papà !

Logos e techne

SCUOLA/ Una studentessa: noi, due giorni a parlare di cose “utili” all’anima Redazione venerdì 17 marzo 2017 Caro direttore, mi chiamo Martina e sono una studentessa di Bologna. Mancano pochi giorni all’esame di maturità, eppure oggi ho deciso di prendere un treno per andare a Roma alle Romanae Disputationes per il terzo anno consecutivo. Nonostante tutti gli impegni e la frenesia di questo periodo, penso che questa sia una di quelle occasioni che vale la pena cogliere. Scegliere di andare alle Romanae Disputationes e, di conseguenza, mettersi alla prova, insieme ai miei compagni, nel pensare a come affrontare il tema … Continua a leggere Logos e techne